top of page
  • Lea Bommeli

Aumentare il valore attraverso l'energia solare: come un impianto fotovoltaico può aggiungere valore alla vostra casa

In un'epoca in cui la sostenibilità e la consapevolezza ambientale stanno diventando sempre più importanti, anche la questione dell'aumento del valore degli immobili attraverso le "tecnologie verdi" viene discussa sempre più spesso. Uno dei modi più promettenti per aumentare il valore di un immobile e allo stesso tempo dare un contributo positivo all'ambiente è l'installazione di un impianto fotovoltaico.


Sebbene la posizione e le dimensioni siano fattori importanti nella valutazione di un immobile, molti acquirenti sono sempre più alla ricerca di soluzioni efficienti dal punto di vista energetico e della sostenibilità. In questo articolo vogliamo scoprire come un impianto fotovoltaico possa non solo ridurre i costi energetici, ma anche aumentare il valore complessivo di un immobile.


Vista esterna di una casa con impianto fotovoltaico

 

Che cos'è esattamente il fotovoltaico?

In sostanza, un impianto fotovoltaico è un sistema che converte la luce solare in energia elettrica. Le celle solari, note anche come celle fotovoltaiche, costituiscono il fulcro di ogni impianto fotovoltaico. Vengono installate principalmente sui tetti o a terra per catturare la maggior quantità possibile di luce solare.


Convertendo la luce solare in energia elettrica, il fotovoltaico consente una produzione di elettricità sostenibile ed ecologica, indipendente dai combustibili fossili.


Le due parole impianto fotovoltaico e impianto solare sono spesso usate come sinonimi. Tuttavia, esiste una differenza significativa: gli impianti solari utilizzano l'energia solare per generare calore. I sistemi fotovoltaici convertono l'energia solare direttamente in elettricità.

 


Quali sono i vantaggi di un impianto fotovoltaico?


1.      Risparmio energetico:

Il vantaggio più redditizio è probabilmente il risparmio energetico. Appena installato, il sistema genera elettricità dalla luce solare che può essere utilizzata direttamente per l'autoconsumo. Ciò significa che i proprietari di casa riducono la loro dipendenza dai fornitori di energia convenzionali e quindi tagliano le bollette dell'elettricità.


La portata di questa situazione diventa evidente se si considera l'aumento dei prezzi dell'energia. Questi costi possono essere ridotti in modo permanente utilizzando l'energia solare autoprodotta. Un impianto fotovoltaico può spesso generare energia sufficiente a coprire la maggior parte o addirittura la totalità del fabbisogno elettrico di una famiglia. L'elettricità in eccesso può spesso essere immessa nella rete pubblica. Esistono le cosiddette tariffe di immissione in rete, che possono persino generare un reddito aggiuntivo. Per saperne di più, si veda il punto 3.


Le celle solari simboleggiate con una lampadina e delle monete

 

2.      Rispetto dell'ambiente::

Un vantaggio fondamentale dei sistemi fotovoltaici è il loro rispetto per l'ambiente. A differenza delle fonti energetiche convenzionali, l'energia solare non produce emissioni di CO₂ o altre sostanze inquinanti quando genera elettricità. Ciò contribuisce in modo significativo a ridurre l'impronta di carbonio di una famiglia e rende le case con impianti fotovoltaici interessanti per gli acquirenti attenti all'ambiente. Questo perché gli acquirenti sono sempre più attenti alla sostenibilità e alle tecnologie ecocompatibili.


L'impianto fotovoltaico sul tetto lancia un chiaro segnale: Questa casa favorisce le energie rinnovabili e contribuisce attivamente alla protezione del clima. In tempi in cui il cambiamento climatico e le sue conseguenze sono sempre più presenti, questo tipo di impegno diventa sempre più importante e apprezzato.


Gli impianti fotovoltaici contribuiscono anche alla conservazione delle risorse naturali. L'energia solare è praticamente inesauribile e disponibile gratuitamente, a differenza dei combustibili fossili, che sono disponibili solo in quantità limitate e la cui estrazione è spesso dannosa per l'ambiente.

 

3.      Incentivi governativi interessanti:

In Svizzera esistono diversi programmi di sovvenzioni e incentivi statali che sostengono finanziariamente l'installazione di impianti fotovoltaici. Queste sovvenzioni consentono di aumentare il valore della proprietà e di ridurre significativamente l'investimento iniziale.


Ad esempio, sono previsti pagamenti una tantum per impianti fotovoltaici di piccole e grandi dimensioni, oltre a vari bonus. I dettagli sono disponibili qui: https://www.bfe.admin.ch/bfe/it/home/promozione.html


Oltre ai programmi federali, alcuni cantoni e comuni offrono anche altri programmi di finanziamento. Questi possono essere utilizzati in aggiunta alle sovvenzioni federali e variano a seconda della regione. Vale quindi la pena di verificare i programmi specifici del proprio comune.


Queste ampie possibilità di sovvenzione rendono finanziariamente interessante l'investimento in un impianto fotovoltaico in Svizzera.

 

4.      Indipendenza dalle società elettriche:

Un altro importante vantaggio dell'installazione di un impianto fotovoltaico è la maggiore indipendenza dai fornitori di energia elettrica convenzionali. Potendo produrre la propria elettricità, i proprietari di casa possono ridurre in modo significativo la loro dipendenza da fornitori esterni di energia.


Con un impianto fotovoltaico sul tetto, i proprietari di casa possono coprire da soli gran parte del loro fabbisogno quotidiano di elettricità. Questo riduce la bolletta mensile e offre un certo grado di autosufficienza. Ciò è particolarmente interessante in tempi di aumento dei prezzi dell'elettricità e di incertezza sull'andamento futuro dei prezzi.


Utilizzando sistemi di accumulo di energia, l'energia solare in eccesso può essere immagazzinata e utilizzata in un secondo momento, ad esempio di notte o quando il cielo è coperto. Questo aumenta ulteriormente l'indipendenza e garantisce un minor prelievo di elettricità dalla rete pubblica.

 

Un uomo installa un impianto fotovoltaico


5.      Investimento a lungo termine:

A lungo termine, l'investimento in un impianto fotovoltaico viene solitamente ammortizzato in 7-10 anni. In seguito, i proprietari continuano a beneficiare dell'elettricità gratuita proveniente dal sole, il che spesso porta a un notevole risparmio sui costi nell'arco di 25-30 anni di vita dell'impianto.


Un impianto fotovoltaico deve essere ottimizzato per l'ambiente circostante al fine di ottenere il massimo beneficio e quindi il massimo incremento di valore nel corso degli anni. Ad esempio, le dimensioni dell'impianto, il suo orientamento, l'inclinazione e la posizione giocano un ruolo decisivo. Si deve anche considerare a cosa servirà l'energia, come ad esempio una stazione di ricarica per auto elettriche, ecc



Conclusione: il valore di un immobile aumenta, come in genere accade per ogni misura di efficienza energetica


Un impianto fotovoltaico aumenta il valore del tetto o della facciata. Il tetto non solo ha il compito di proteggere dal vento e dalle intemperie, ma produce anche elettricità. Ciò significa che i costi di investimento vengono spesso ammortizzati dopo pochi anni.


L'aumento effettivo del valore dell'immobile dipende dall'edificio e dall'investimento. L'aumento di valore spesso supera i costi di investimento. Anche l'aspetto generale gioca un ruolo importante: un'architettura solare ben studiata, che integra elegantemente il fotovoltaico nel tetto o nella facciata, aumenta il valore di mercato di un immobile.


Siete ancora alla ricerca della vostra casa perfetta? Scoprite la casa dei vostri sogni tra tutte le nostre proprietà:



Comments


bottom of page