top of page
  • Marketing

Idee di decorazione di ispirazione puristica per una casa natalizia

Aggiornamento: 20 set 2022

E ancora una volta l'anno sta lentamente volgendo al termine, le giornate si accorciano e le temperature scendono sottozero. Dire addio all'anno 2020 – caratterizzato principalmente dalla pandemia di coronavirus – non sarò probabilmente difficile per molti. Abbiamo passato più tempo del solito a casa a causa dei lockdown e dell’home office, e forse apprezziamo ancora di più il valore aggiunto di una bella casa.


Con l'inizio del periodo dell'Avvento, abbiamo raccolto alcune idee decorative all’insegna del motto "less is more", con le quali potrà far risplendere la sua casa o l’appartamento in una moderna ma suggestiva luce natalizia.



Meno è più – Decorazione natalizia di ispirazione puristica

Non deve sempre trattarsi di "roba pesante". Il Natale può essere anche leggero con una decorazione discreta senza gli elementi e i colori classici, come il rosso scuro o le figure di angeli. Quest'anno, i colori desaturati, i materiali naturali e una leggerezza generale sono di grande tendenza. Perché a pesare sullo stomaco ci pensano dopo l'anatra, i canederli e il cavolo rosso.

Idee di decorazione di ispirazione puristica per una casa natalizia

Tocco scandinavo

Nei paesi scandinavi, forme chiare, colori allegri e brillanti e materiali naturali come il legno, la juta e il lino sono gli ingredienti principali delle decorazioni natalizie. Questo rende la stagione prenatalizia ancora più bella.


La luce gioca un ruolo importante nella Festa di Santa Lucia o delle Luci, un'usanza particolarmente diffusa in Svezia così come in Danimarca, Norvegia e Finlandia. Gli elementi più importanti sono le vesti bianche e le candele indossate dalle ragazze, il consumo di dolci tradizionali allo zafferano (lussekatter), il canto delle canzoni di Santa Lucia e l'elezione di una Lucia locale. La festa cade il 13 dicembre, il giorno di Santa Lucia, che fu il giorno più corto dell'anno per un buon secolo prima dell'introduzione del calendario gregoriano in Svezia (nel 1752). Tradizionalmente viene accesa in casa una corona in ottone – alle nostre latitudini, questa può essere utilizzata anche come ghirlanda dell'Avvento, illuminando la casa anche oltre il 13 dicembre.


Quando si pensa alla Scandinavia, vengono in mente le renne. Provengono infatti da queste terre e in legno o altri materiali possono decorare con grande suggestione le accoglienti stanze riscaldate dal camino o dalla stufa di maiolica. Oggigiorno ci sono ancora piccole popolazioni, per esempio, in Groenlandia o in Lapponia – come animale decorativo, tutti possiamo ammirare la bellezza di questa specie di cervo.



Materiali naturali

Non bisogna sempre comprare decorazioni di plastica o altri materiali artificiali. Con delicati materiali naturali e tonalità delicate, ricreiamo la tranquilla magia della stagione prenatalizia e diamo forma alla trepidante attesa della stagione delle feste. Di seguito abbiamo raccolto alcune idee che le presentiamo.


La decorazione fatta di rami sospesi, per esempio, è assolutamente versatile: sia sul tavolo da pranzo o semplicemente fissate al soffitto nel corridoio o in cucina – questa variante decorativa attira indubbiamente su di sé tutti gli sguardi. Oltre al classico verde dell’abete, mazzi di singoli rami di ulivo, eucalipto, rosmarino e abete su un ramo spoglio fissato al soffitto con due corde possono essere un bel richiamo visivo. Con sfere di vetro trasparenti, pendagli a forma di stella e portacandele in ottone diventa un ottimo sostituto dell'albero di Natale.

Ghirlande o altre composizioni di sempreverdi sono un altro bel modo, semplice e naturale per decorare la casa a Natale. Un mix moderno di ciò che il giardino (p. es. l'abete o l'edera) e il fiorista (p. es. l'eucalipto e l'oliva) offrono, disposti liberamente in un vaso o legati in una ghirlanda, danno un tocco verde alla casa prenatalizia.


Un'altra opzione è quella di usarli come decorazioni per le sedie. Una ghirlanda attorcigliata di abete verde e rametti di foglie secche conferisce agli schienali delle sedie una veste natalizia in poco tempo. Allo stesso modo, si può anche dare alle ringhiere delle scale o ai bastoni delle tende una nota di verde natalizio. Se si aggiungono delicate sfere di vetro o di tessuto in tonalità chiare, l'effetto è ancora più leggero.

Avvento

Ultimo ma non meno importante: il calendario dell'Avvento

Questa domenica è il primo giorno di Avvento. Quindi è assolutamente il momento del calendario dell'Avvento, molto facile da realizzare anche da soli usando materiali naturali. Si può prendere un ramo di abete o simile e appendere 24 sacchetti, per esempio di lino o altri tessuti, e riempirli a scelta. In questo modo, il calendario dell'Avvento può anche servire in casa come elemento decorativo natalizio. Un'altra variante è quella in legno – con scomparti in legno come cornice naturale per tanti piccoli regali, che rendono l'attesa di Gesù Bambino immensamente più piacevole.



Speriamo di essere stati in grado di darle qualche ispirazione e le auguriamo buon divertimento nel decorare la sua casa!

Comments


bottom of page